La signorina Papillon

 

 

La signorina Papillon, splendido lavoro teatrale di Stefano Benni, scrittore e autore bolognese pungente, dalle tematiche comiche e divertenti. Grande esempio di teatro moderno, La signorina Papillon  è un testo brillante e fantasioso, carico di spunti di riflessione e geniale ironia. Lo spettacolo ha per protagonista Rose, donna sognatrice che coltiva rose e colleziona farfalle. Rose ha fatto del proprio giardino, un mondo perfetto e sicuro fatto di sogni e fantasia. Accanto a lei sono tre personaggi ben caratterizzati e molto significativi: l'ironico e un po' assurdo sergente Armand; il poeta e giardiniere Millet e l'amica Marie Luise, parigina frivola e non proprio innocua. Che rappresentano un mondo che  bussa di continuo al cancello del suo giardino. Lidea di rappresentare una fase della vita, quella in cui si diventa adulti, è uno dei temi di maggior interesse e che caratterizzano lintero spettacolo. Una fase che è presente in ogni cultura dove il piccolo mondo fantasioso ritagliato in un giardino della gioventù, viene messo in relazione con la società moderna in continuo sviluppo. Un mondo reale questultimo, che può risultare molto più estremo e assurdo e che quindi attrae e incuriosisce, ma che rischia di essere quel posto dove ciò che conta è il successo, la fama a tutti i costi, e la ricchezza. E dove, una volta cresciuti è difficile ma non impossibile dare spazio alla propria fantasia e ai propri sogni. 

DSC_0130
DSC_0289
DSC_0256
DSC_0311
DSC_0312
DSC_0331
DSC_0289
DSC_0162
DSC_0189
SignorinaPapillon100611-19
DSC_0323
SignorinaPapillon100611-2
DSC_0099
DSC_0305
SignorinaPapillon100611-4
SignorinaPapillon100611-13
SignorinaPapillon100611-8
DSC_0317
SignorinaPapillon100611-14
DSC_0001

© 2023 by THEATER COMPANY. Proudly created with Wix.com
 

  • TeaterPi Facebook
  • TeaterPi Instagram
  • Twitter Twitter
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now